Indirizzo Tecnico

Gli Istituti Tecnici offrono una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico e allo stesso tempo mettono in gioco competenze per un immediato inserimento nel mondo del lavoro.

Gli Istituti Tecnici hanno durata quinquennale. Il quadro orario è caratterizzato da un’area generale comune e da un’area di indirizzo specifica; in particolare si articola in un primo biennio comune, finalizzato all’acquisizione delle competenze previste per l’assolvimento dell’obbligo scolastico e degli apprendimenti che introducono agli indirizzi, e in triennio di indirizzo costituito da un secondo biennio e dal quinto anno. Gli indirizzi di studio, dal terzo anno, possono prevedere ulteriori articolazioni rispondenti alle richieste ed esigenze del mondo del lavoro; il quinto anno si conclude con l’esame di Stato. L’orario settimanale è di 32 ore di lezione, 33 per la classe prima.

Il diploma di Istituto Tecnico consente di proseguire gli studi all’università, o specializzarsi presso gli Istituti Tecnici Superiori; inoltre l’approccio didattico incentrato sui laboratori e l’attività in azienda permettono di sviluppare competenze direttamente spendibili nel mondo del lavoro, aumentando così le proprie prospettive di occupabilità.

Nel nostro istituto sono attivi i seguenti indirizzi di studio:

  • Trasporti e Logistica - articolazione Costruzione del Mezzo
  • Meccanica, Meccatronica ed Energia - indirizzo Meccanica, Meccatronica

Profilo educativo, culturale e professionale

Area generale: risultati di apprendimento

Attività e insegnamenti: area generale - primo biennio

Attività e insegnamenti: area generale - secondo biennio e quinto anno

Perché scegliere l'indirizzo Trasporti e Logistica
fonte: http://www.orientamentoistruzione.it

Perché scegliere l'indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia
fonte: http://www.orientamentoistruzione.it

Dati Eduscopio - Ferrari Tecnico