Patentino della Robotica COMAU

Ha avuto luogo nei giorni scorsi, in una location inconsueta (i locali dell’Istituto) causa pandemia, l’esame conclusivo del progetto denominato Patentino della Robotica di COMAU. L’iniziativa ha costituito la fase finale dell’omonimo corso, tenuto dall’azienda torinese di spessore internazionale COMAU, specializzata nel settore della robotica, in collaborazione con Pearson, società leader nel campo dell’editoria scolastica. I docenti referenti del progetto per l'I.I.S. Ferrari sono la prof.ssa Antonietta Pontoriero e il prof. Vincenzo Barracco.

Venticinque studenti, del triennio professionale e tecnico, si sono cimentati in test teorici e pratici, con simulazioni in situazione, impegnandosi a fondo per conseguire una certificazione immediatamente spendibile nel mondo del lavoro.

Il Patentino della Robotica, infatti, assicura l’acquisizione di competenze specifiche nel campo dell’automazione d’impresa e della robotica industriale. Tali competenze arricchiscono il curriculum vitae di ciascun discente e forniscono un valore aggiunto, di certo non trascurabile, per il futuro professionale dei ragazzi.

L’Italia è un Paese che riveste da tempo un ruolo di primo piano nel settore della progettazione e sviluppo di robot industriali: si tratta del secondo mercato europeo e del settimo mondiale. Dunque le opportunità professionali offerte in questo campo sono ampie e molteplici.

Il progetto Patentino della Robotica di COMAU, attivato in istituto ormai da diversi anni, fornisce ai giovani corsisti l’opportunità di sperimentare diverse metodologie di apprendimento, attraverso il lavoro in team e l’approccio concreto e diretto al sistema d’impresa. Inoltre anche gli insegnanti hanno l’occasione di acquisire un insieme di conoscenze e competenze che permane quale patrimonio dell’istituzione scolastica.

L’auspicio è che il progetto prosegua anche in futuro, visto il generale apprezzamento da parte di tutti i partecipanti.

Allegati
Brochure Comau Academy Patentino della Robotica