Sportello di Ascolto

Le attività dello Sportello di Ascolto scolastico hanno la finalità di offrire uno spazio di ascolto e di conforto rispetto alla varie forme di disagio evolutivo che si possono presentare nel periodo adolescenziale, dalla sfera emotiva-affettiva a quella interpersonale e relazionale, fino a quella scolastica (può essere d'aiuto infatti sostenere la motivazione allo studio e fornire sostegno all'autostima).

Può inoltre costituire un momento qualificante di sostegno anche per i genitori, i docenti e tutto il personale della scuola rispetto a come affrontare i disagi dei loro figli o dei loro studenti.

I colloqui che si svolgono all'interno dello Sportello d'Ascolto non hanno finalità terapeutiche, bensì di ascolto e di supporto psicologici relativamente ad un disagio che si sta attraversando.

L'attività di sostegno si realizza attraverso uno o più colloqui individuali, o in piccolo gruppo o con incontri con tutta la classe.

Si comunica che lo Sportello d'Ascolto sarà attivato a partire da giovedì 17 novembre 2022 r, a partire dal mese di gennaio 2023,  si svolgerà nella giornata di giovedì, dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Si ribadisce che i colloqui che si svolgono all'interno dello Sportello d'Ascolto psicologico non hanno fini terapeutici, ma di counseling.

I contenuti di ogni colloquio sono tutelati dalla massima riservatezza, che la psicologa osserva in virtù del segreto professionale.

Gli adolescenti che vogliono accedere al servizio devono fare firmare l'autorizzazione di consenso, presente in calce, in caso di minori. L'autorizzazione deve essere firmata da entrambi genitori/affidatari/tutori, in ottemperanza alla legge per l'accesso degli studenti
allo Sportello d'ascolto.

Per qualsiasi chiarimento si può far riferimento alla referente di progetto prof.ssa Paola Messina p.messina@ferrari.edu.it.

Allegati
Consenso informato per le prestazioni di consulenza
Modulo di consenso